Peppino Impastato, 34 anni dopo

In ricordo di Peppino Impastato, il militante antimafia ucciso ancora trentenne il 9 maggio 1978 da Cosa Nostra. Non ci vuole niente a distruggere la Bellezza. Peppino Impastato Lunga è la notte e senza tempo. Il cielo gonfio di pioggia non consente agli occhi di vedere le stelle. Non sarà il gelido vento a riportare […]

Dacci oggi il nostro esempio quotidiano

In ricordo di Peppino Impastato, il militante antimafia nato sessantaquattro anni fa a Cinisi, il 5 gennaio 1948, e ucciso ancora trentenne il 9 maggio 1978 da Cosa Nostra. Perchè non ci vuole niente a distruggere la Memoria. Per vedere tutte le immagini di Kontrapunkte su Peppino Impastato clicca qui . .

Casa Nostra

Non ci vuole niente a distruggere la memoria. “Peppino Impastato, discarica nel casolare: la Regione intervenga” 05 marzo 2013 – SiciliaInformazioni.com – Cronaca Regionale “Il casolare dove venne barbaramente ucciso Peppino Impastato non puo’ diventare una discarica a cielo aperto. La memoria di chi si e’ ribellato alla mafia e per questo ha pagato il […]

Non ci vuole niente a distruggere la memoria

Non ci vuole niente a distruggere la memoria.Pin In ricordo di Peppino Impastato, il militante antimafia nato sessantaquattro anni fa a Cinisi, il 5 gennaio 1948, e ucciso ancora trentenne il 9 maggio 1978 da Cosa Nostra. “Non ci vuole niente a distruggere la bellezza. Invece delle coscienza di classe, delle manifestazioni, bisogna ricordare alla […]