Desaparecidos di Cina

Paesaggio con luna piena e diecimila uiguri

di claudio sala

Lo Xinjiang, una regione ricca di petrolio, occupa una posizione strategica nell’Asia centrale ed è  agitata da violenti tensioni etniche tra gli uiguri, che sentono di essere ormai minoranza  nella loro terra d’origine, e i cinesi di etnia  dominante han.  Rebiya Kadeer, attivista uigura esule negli USA, già alla fine del mese di luglio 2009 aveva denunciato la scomparsa di  quasi diecimila uiguri che avevano partecipato alle proteste insorte dopo gli scontri  scoppiati nella città di Urumqui tra uiguri e han, e ancora tra uiguri e  la polizia cinese. Il 21 ottobre scorso l’organizzazione per la difesa dei diritti umani Human Rights Watch ha denunciato la scomparsa di decine di uiguri, sequestrati dalle forze dell’ordine che rifiutano di dare notizie sulle loro condizioni alle famiglie. Per Human Rights Watch , che ha spiegato di aver avuto testimonianze dirette di più di 40 casi, si tratta solo della “punta dell’iceberg”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...